Il 51° Btg. Bersaglieri A.U.C. l’8 Settembre del 1943

Il 51° Btg. Bersaglieri A.U.C. l’8 Settembre del 1943

L’8 settembre 1943, dopo il tragico annuncio dell’armistizio, che alcuni giorni più tardi rivelò trattarsi invece di resa senza condizioni, grazie alla levatura morale dei propri Ufficiali, il battaglione non si disunì ed ognuno, risolta la grave questione morale di un Italia divisa in due, onorò il proprio giuramento di fedeltà alla Patria. Il battaglione, tra le poche unità italiane…

8 settembre 1943, l’Italia si sfalda

di Marco Innocenti Marco Innocenti, inviato del «Sole 24 Ore» e autore di numerosi libri sugli eventi mondiali sul costume del nostro Paese, racconta i grandi fatti del passato e come l'Italia li visse Il pomeriggio dell'8 settembre 1943 è uno dei soliti, anonimo, stanco, senza sussulti: è un mercoledì, impiegati in ufficio, casalinghe pronte ai fornelli per preparare il…
  • 4_NorthAfrica_OCT1943_42-51373
  • 6_VIPvisitOCT1943_B
  • 773px-B-17_on_bomb_run
  • leadft22
  • townsend-leadfoot

James Franklin Boston ed il suo “Lead Foot”

James Franklin Boston è un aviere americano, uno dei migliaia che prestarono servizio nell’USAAF, un nome tra quelli incisi sul marmo bianco del cimitero americano di Nettuno nel sacello dedicato al sacrificio degli aviatori americani.Ma tra le migliaia oggi scegliamo lui per sfogliare il suo album della memoria. Era l’anno 1943, Boston aveva 21 anni e la matricola 14094612, appena…
  • IMG_1901
  • IMG_1902
  • IMG_1903
  • IMG_1904

Hans, Karl e Pepp

Hans, Karl, Pepp, la storia non ricorda quasi mai i vinti, ne il dolore dei vinti. Eppure, come ho sentito dire questa estate dallo scrittore Rumiz,  i soldati, quando cadono, devono ritornare alla madre terra, insieme. I soldati devono riposare insieme nel luogo dove si sono immolati per cause giuste o sbagliate e se dal loro sacrificio è nata la…

71° Battaglia di Montelungo

L'associazione LI° Btg. Bersaglieri "Montelungo 1943" da Settembre inizierà a costruire il progetto per la celebrazione del 71° anniversario della Battaglia di Montelungo. Comunichiamo ufficialmente che l'associazione non è legata a nessun altro evento organizzato da enti locali, fatta salva la sola Historicus di Caspoli con la quale è legata da una fraterna amicizia. Il logo della nostra associazione è…

Piero Calamandrei agli studenti milanesi, anno 1955.

“Quanto sangue, quanto dolore per arrivare a questa Costituzione. Dietro ogni articolo di questa Costituzione, voi dovete vedere giovani caduti combattendo, fucilati, impiccati, torturati, morti di fame nei campi di concentramento, morti in Russia, morti in Africa, morti per le strade di Milano, per le strade di Firenze, che hanno dato la vita perché libertà e giustizia potessero essere scritte…
  • 1 settembre 1939_
  • Bundesarchiv_Bild_101I-341-0456-04_Frankreich_Flugzeuge_Dornier_Do_17
  • Bundesarchiv_Bild_101I-341-0481-39A_Frankreich_Luftwaffe_bei_Vorbereitungen
  • Bundesarchiv_Bild_101I-385-0560-31_Flugzeug_Heinkel_He_111
  • Bundesarchiv_Bild_101I-402-0265-03A_Flugzeug_Junkers_Ju_88_Startvorbereitung
  • supermarine-spitfire-625x450

L’Adler-tag, la battaglia d’Inghilterra

È il “Giorno dell’aquila”, l’Adler-tag, come viene battezzato con nome convenzionale il primo giorno dell’azione di bombardamento cui l’aviazione tedesca sottoporrà per settimane i centri inglesi, i campi di aviazione, gli stabilimenti aeronautici. In questa prima giornata i tedeschi impiegano complessivamente 1.485 velivoli e ne perdono 45: gli inglesi perdono 13 caccia e 7 piloti. Ma fin da questa iniziale…

Un saluto Bersaglieresco al nuovo iscritto, Marco.

Sei arruolato per le prossime battaglie che ci attendono, quelle più difficili in tempo di pace; Onorare e Ricordare! Mantenere e valorizzare il sacrificio di quanti hanno lottato per cause giuste o sbagliate è fonte di cultura, di conservazione del territorio e di amicizia tra i popoli.L'Associazione LI° Btg Bersaglieri "Montelungo 1943" ricorda a tutti coloro che vogliono combattere queste battaglie,…

Il Campo Dei Briganti, Caspoli (CE)

Accogliamo con piacere e pubblichiamo, per tutti i nostri lettori, il programma dell'Associazione Historicus, con la quale la ns. associazione ha un fraterno gemellaggio. Crediamo che lo sforzo che sta facendo l'Historicus per riportare alla luce una parte della storia d'Italia, spesso dimenticata, meriti la più alta visibilità. Spesso questo non accade nelle nostre terre e non ci meravigliamo più…